laragazzadaicapellirossocuore
Come stai?
Senza di me,intendo.
Come stai insieme a lei?Con la tua nuova ragazza?
Siete felici?E tu,tu sei felice?
Come stai senza il mio ‘buongiorno’,senza i miei ‘mi manchi’?
Come ti vanno le cose?
So che hai iniziato a lavorare.
Beh,come va col lavoro?
Ci pensi mai a me?Che so..magari mentre baci la tua nuova ragazza?
O quando stai per incontrarla?
Come va senza i miei baci,senza i miei abbracci,la mia voce?
Come va senza la mia voglia assurda di darti i morsetti sul collo?Come va senza di me?
Come vanno le cose senza neanche più chiederci ‘come stai?’?
Come vanno le cose da quando non siamo più niente?
Come vanno le cose da quando ci incrociamo per strada,e non ci guardiamo neanche più negli occhi?Come se non ci fossimo mai appartenuti?
Come vanno le cose da quando non ti manco più?
A me vanno male.Davvero male.
Noi forse non siamo neanche stati un granché.Anzi,noi non siamo stati proprio nulla.
Le cose senza di te,vanno male.
Perché io dimentico tutto.Davvero tutto.
Dimentico le chiavi,la merenda,i libri..
Ma te..proprio no.
Con te è diverso.Non riesco a dimenticarti.
Forse perché è successo tutto ad un tratto.
Proprio quando le cose tra noi andavano tutto bene,proprio quando le cose stavano incominciando.
Non so perché ci siamo persi…
E’ successo tutto all’improvviso,e le cose non si son più sistemate.
Mi dispiace tantissimo di questo,perché io davvero pensavo che ci saremmo salvati.
Io volevo,davvero.
Però tu..tu no.
Tu non hai mai desiderato che le cose tra noi si sistemassero,perché davvero,potevamo far’invidia a tutti.
Però mi dispiace tanto.
Mi dispiace che tra di noi è finita così.
Finito tutto così…pieno d’orgoglio,in un modo così freddo,brutto.
Ma tra di noi,quello che ha vinto,credo sia tu.
Anche se forse neanche lo sai.
Perché io ti amo sempre,ti amo ancora,ma sono più orgogliosa di te,e quindi non ti do mai a vedere nulla.
Anche se non saprai mai questo.
Perché io no,non ti manco.
O forse si.
Non lo so,e non lo saprò mai.
Sarebbe bello dirti che quest’orgoglio mi sta distruggendo..
Che aspetto sempre un tuo ‘mi manchi’ o semplicemente un ‘ciao’ o addirittura un punto.
E sarebbe anche bello inviarti un altro poema,ma mi dimostrerei ancora una volta debole.
Ma ho sbagliato,e indietro non si torna.
E scriverti non servirebbe a niente,perché sono una stupida.
Quindi,non ti scrivo.
Tengo questo messaggio qui,e tra le note del mio cellulare.
Anche se questo lo rileggerò 300 e più volte pensando ‘Chissà cosa sarebbe successo…’
Volevo solo dirti che mi manchi.
Anche se non te lo sto dicendo.
Volevo solo dirti che mi dispiace,per ogni cosa.
Per aver fatto l’orgogliosa.
Per aver fatto la stupida con i tuoi amici.
Mi dispiace,tantissimo.
Mi dispiace perché l’ho fatto per farti ingelosire,per distrarmi,ma questo non ha aiutato a nulla.
Mi manchi,ti aspetto,ma non tornerai.
Io ti aspetto.
Se torni,bene.
Altrimenti,continuo ad aspettarti.